Punti d’incontro spirituale tra l’uomo e Dio, portavoce delle bellezze artistico-architettoniche, luoghi di ritrovo storici, punti nevralgici d’irradiamento della cultura religiosa e musicale, le chiese della città di Barletta, riflettono la cristianità pugliese di tutte le epoche da oltre 2000 anni. Costruite in stile paleocristiano, romanico e gotico, costituiscono un patrimonio di rara bellezza e inestimabile.

La maggior parte delle chiese barlettane è situata nei pressi del centro storico, precisamente nella zona del castello e della città vecchia. Le più moderne, sorgendo su una pianta preesistente anteriore all’assetto contemporaneo, sono testimoni di una storia medievale intensa e complessa, segnata da una varietà di manifestazioni, celebrazioni, guerre ed eventi naturali.

Chiese

Chiesa San Benedetto

Da sempre, il borgo Settefrati è devoto alla Madonna del Carmine tanto è vero che, ancor prima che sorgesse la chiesa, in via Regina Margherita, […]

Chiese

Chiesa di San Giacomo

La chiesa di San Giacomo a Barletta è uno degli esempi storici più antichi della città risalente al VII secolo a opera dei longobardi, mentre […]

Chiese

Chiesa di San Gaetano

La chiesa di San Gaetano a Barletta fu edificata nel XVII secolo sui resti della chiesa preesistente di San Giuseppe. Dal punto di vista architettonico, […]

Chiese

Chiesa di Nazareth

La Chiesa di Nazareth fu edificata tra il 1569 e il 1574 dal Vescovo Spagnolo Bernardo De Figueroa e al suo interno accoglie affreschi, tele, […]

Chiese

Chiesa dei Greci

La Chiesa dei Greci a Barletta è così definita perché per diversi secoli, ha ospitato, al suo interno comunità greche che hanno influito significativamente sulla […]