Giornata all’insegna dell’intercultura a Barletta

Meeting

Questa sera a Barletta si avrà il passaggio della Carovana dello ius migrandi che sta attraversando diverse città d’Italia.

Il movimento ha come obiettivi primari la difesa dei diritti umani e la lotta al razzismo. Il tema dello ius migrandi include molte questioni: la cittadinanza, l’asilo, i permessi di soggiorno, i diritti politici, il lavoro e lo studio dei cittadini stranieri, i luoghi di detenzione per migranti, le politiche di controllo delle frontiere, il ruolo dei media, il razzismo, tutte tematiche che verranno affrontate dalla Carovana. L’intento del movimento antirazzista è quello di esaltare il valore della mescolanza di razze ed etnie mettendo in evidenza quanto questa rappresenti una ricchezza culturale per il nostro paese e non un vizio o un disagio.

In occasione del passaggio della Carovana, l’Associazione Home & Homme onlus organizza, in collaborazione con l’Osservatorio Migranti Basilicata e con il patrocinio del Comune di Barletta, una giornata di natura interculturale.

intercultura-barletta

Iniziative

  • Presso la libreria Einaudi, che si trova in Corso Garibaldi, sarà possibile ammirare “emotional landscape”, una mostra di acquerelli realizzata dall’architetto Bernardo Bruno che ha come tema la libera circolazione dell’uomo e delle sue idee.
  • Inoltre a partire dalle ore 20:00, presso i giardini del Castello Svevo, ci sarà un happening interculturale in cui potranno essere degustati sapori provenienti da paesi stranieri. Ad allietare la serata musica dal mondo “etnic sound”, esibizioni di danza brasiliana e danza del ventre e concerti. Per l’occasione sarà allestita una mostra di fotografie che raffigurano e spiegano la storia dell’immigrazione degli ultimi cento anni in Italia. Infine, l’amministrazione Comunale incontrerà una delegazione di sei carovanieri per discutere del tema della migrazione.


Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.