Partecipa al concorso “Poesia oltre le barriere”

Iniziative

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, patrocinata dall’Unesco, per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright organizzata ogni 23 aprile, nasce il concorso “Poesia oltre le barriere”.

Il concorso è partito da un’idea di Giuseppe Ricatti, giovane diversamente abile, autore del libro autobiografico “Vuoi l’arancia? Quando non basta la salute” nel quale espone la sua esperienza di diversabile in rapporto alla fede, anche attraverso le sue poesie.

L’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Parrocchia SS.mo Crocifisso e l’Associazione culturale Rossobarletta, consiste nello scrivere entro il 23 marzo delle poesie o un aforisma sul tema della diversabilità. Il concorso è rivolto a tutte le fasce di età.

Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il 23 marzo in formato word al seguente indirizzo: quellochesannofareidisabili@gmail.com, specificando i propri dati (nome, cognome, età, città, indirizzo e-mail, numero di telefono). L’oggetto dell’e-mail dovrà essere: “CONCORSO DI POESIA”.
Inoltre è possibile consultare sul blog tutto il regolamento.

La premiazione si terrà il 27 aprile 2013 presso la parrocchia del Crocifisso. I giurati saranno: Giuseppe Ricatti, ideatore del concorso; Teodora Mastrototaro, giovane poetessa e autrice; Giuseppe Dimiccoli, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno; Michela Diviccaro, autrice ed attrice e Danilo Marano, autore, editore e docente.

Entro il 25 Aprile 2013 verrà comunicato l’esito del concorso. I risultati del concorso verranno pubblicati sul blog Quello che sanno fare i disabili, sul profilo Facebook e pubblicizzati online.



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.