Open Day Adozioni Internazionali

Iniziative


L’Ai.Bi., Amici dei Bambini, è un’organizzazione non governativa costituita nel 1986 da un movimento di famiglie adottive e affidatarie.

Da quel giorno l’associazione lavora quotidianamente al fianco dei bambini, ospiti negli istituti di tutto il mondo, per combattere l’emergenza sempre più dilagante dell’abbandono.

Una missione non semplice ma indubbiamente nobile: tentare di dare una famiglia ad ogni bambino abbandonato per garantire il proprio diritto di essere figlio e la possibilità di avere quell’amore che ogni pargolo merita di ricevere, specialmente nei primi anni di vita.

Domani, Sabato 25 maggio 2013, nelle principali città italiane Ai.Bi. organizza una giornata di informazione sull’Adozione Internazionale, dedicata a tutti coloro che vogliono conoscere meglio questa straordinaria forma di accoglienza.

Anche la Città della Disfida aderirà all’iniziativa nazionale: dalle 16,30 alle 21,00, presso la Parrocchia S.S.mo Crocifisso in Via Zanardelli 33, la testimonianza di coppie che hanno già adottato dei bambini aiuterà ad illustrare il lavoro svolto dall’Associazione (con sede in Via Paganini, 29) nel primo anno e mezzo di lavoro nella nostra città.

Durante l’intero pomeriggio le famiglie e gli operatori saranno a disposizione per far vivere un momento importante di informazione, formazione e sensibilizzazione a tutti coloro i quali siano interessati a capire quali sentimenti animano i generosi intenti di questi volontari.

Sarà possibile incontrare i membri dell’associazione che, mettendo a disposizione tutta la loro esperienza in prima linea, illustreranno l’iter, le pratiche e il percorso indispensabili per avvicinarsi all’adozione, dando tutte le informazioni che potranno rendersi necessarie a chi sceglie di seguire un cammino di questo tipo per arrivare ad essere genitore.

Durante l’incontro verrà anche illustrata la nuova metodologia di adozione “Vacanze Preadottive” attraverso la quale aspiranti genitori e minori adottabili (già grandicelli) di tutto il mondo potranno trascorrere un periodo, tutto sommato di vacanza, per conoscersi ed iniziare a porre le eventuali basi per costruire una nuova famiglia insieme.

Ogni bambino ha il diritto di crescere in una famiglia!

Per qualsiasi necessità o chiarimento è possibile inviare una mail all’indirizzo: barletta@aibi.it