Mennea Day: a settembre il gemellaggio Barletta-Formia

Iniziative

Un gemellaggio tra Barletta e Formia per onorare al meglio la memoria di Pietro Mennea, grande atleta barlettano che si è spento pochi mesi fa all’età di 60 anni. A settembre, quindi, il sindaco di Formia sarà accolto nella nostra città per suggellare la collaborazione tra le due “culle” sportive del grande corridore.

La scelta del mese e del giorno, in cui si svolgerà il Mennea Day, non è certo casuale. Il 12 settembre, infatti, non solo a Barletta ma in tutta Italia ci saranno eventi in ricordo della “Freccia del Sud”, con gare sui 200 metri aperti ad ogni categoria. In questa data memorabile ricorre l’anniversario del primato mondiale guadagnato da Mennea, che, con 19” 72, rimane imbattuto per quasi vent’anni. Ancora oggi il suo record resta l’attuale primato europeo post mortem.

pietro-mennea-barletta

L’idea dell’incontro tra le due città simbolo della crescita sportiva (e non solo) del grande campione è stata fortemente sostenuta ed, infine, ottenuta dall’ex allenatore e grande amico di Pietro Mennea, Franco Mascolo, il quale si impegna affinché il ricordo del grande atleta barlettano sia omaggiato nel miglior modo possibile. Bisognerà aspettare ancora un po’, però, per scoprire quali sono le manifestazioni e gli eventi organizzati per quel grande giorno.

Il ragazzino che sfidava di corsa auto di grosso calibro, come Porsche ed Alfa Romeo, battendole entrambe e ricevendo in cambio pochi soldi per la merenda, si è fatto le ossa lungo le strade barlettane ed è diventato un campione del mondo. Onorare la sua memoria è un atto dovuto oltre che un omaggio alla potenza e al sacrificio di questo grande uomo.



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.