Iniziative interessanti per la biblioteca comunale Sabino Loffredo

Iniziative

La Biblioteca Comunale inaugura tra qualche giorno le nuove iniziative ideate per sensibilizzare e coinvolgere da un punto di vista culturale la cittadinanza. Tante le idee, forgiate nella fucina letteraria, che bollono in pentola e che avranno inizio già dal fine settimana.

Domenica 22 dicembre, alle ore 18:00, infatti, i più piccoli sono invitati ad assistere allo spettacolo intitolato “Lettera da Babbo Natale“. L’esibizione, a cura di Rossana Mara Italiano e Michaela Dinuzzi, ha l’intento di coinvolgere i bambini e trasportarli nel magico mondo natalizio. Un modo diverso e artistico appassionare bimbi e bimbe per un pomeriggio di puro divertimento. Lo spettacolo si terrà nella Sala Rossa del Castello e, tenendo presente il numero limitato di posti a sedere, è consigliabile ritirare, entro il 20 dicembre, i biglietti gratuiti che saranno distribuiti presso la Bibilioteca “Sabino Loffredo”.
Le iniziative non finiscono qui!

lettera-a-babbo-natale-barletta

Dall’anno prossimo, a partire da gennaio fino ad aprile, ogni giovedì alle ore 18:00 ci sarà “L’ora del racconto“, una serie di incontri in cui il personale della Biblioteca leggerà passi scelti dai libri. Interessantissimi e coinvolgenti, questi eventi sono ad ingresso libero e si svolgeranno, all’interno della Biblioteca, presso la saletta didattica della Sezione Ragazzi.

Ancora, sono previste attività didattiche per alunni delle scuole elementari cittadine che frequentano le classi quinte. Per omaggiare Giuseppe De Nittis, il grande artista barlettano di cui ricorre l’anniversario della nascita a febbraio, è in programma, dal 27 gennaio al 28 febbraio, il progetto “La Biblioteca incontra l’arte: De Nittis, l’uomo e l’artista“. Gli alunni saranno coinvolti in giochi e attività che li avvicineranno all’illustre pittore e gli permetteranno di conoscerlo meglio. A queste iniziative, che si terranno all’interno della Biblioteca Comunale, seguirà una visita guidata alla Pinacoteca G. De Nittis, sita all’interno dello storico Palazzo Della Marra.

La lettura e l’arte sono importanti! Imparare a conoscerle già da piccoli è sicuramente un modo per crescere meglio.
Non mancate!



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.