Barletta partecipa alle Cartoniadi per sensibilizzare la cittadinanza alla raccolta differenziata

Iniziative


cartoniadi-puglia

La raccolta differenziata di materiali riutilizzabili è un gesto che tutti dovremmo fare per migliorare e salvaguardare l’ambiente.
Per questo motivo il comune di Barletta ha deciso di partecipare ad una “gara del riciclo” di carta che, dal 18 novembre al 15 dicembre, vedrà impegnati, oltre a Barletta, altri comuni pugliesi: Bisceglie, Corato, Mola di Bari, Trani e Triggiano. L’obiettivo della competizione è sicuramente quello di sensibilizzare la cittadinanza affinché la raccolta differenziata sia compiuta in maniera corretta anche dopo il 15 dicembre, così da aumentare la quantità e migliorare la qualità del recupero di materiali da riciclaggio.

Le Cartoniadi, questo è il nome della manifestazione, puntano alla valorizzazione del prezioso impegno della comunità che ha un fine collettivo, ossia il miglioramento della gestione dei rifiuti. Per il comune “campione del riciclo”, il Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo) ha messo a disposizione un premio di 30.000 euro che sarà utilizzato per interventi a favore della cittadinanza.

locandina-CartoniadiPartecipare è semplice.

La comunità dovrà semplicemente unire la carta di cui intende disfarsi come giornali, quaderni, fogli, sacchetti di carta, scatole di ogni genere e libri e attenersi alle regolari modalità di raccolta porta a porta, che avvengono ogni giorno della settimana dopo le 22:00, in una zona diversa della città.

Per chi non effettua regolarmente questo tipo di raccolta ricordiamo che la domenica questa riguarda i residenti nella zona Maranco, il lunedì viene effettuata nella zona Medaglie d’Oro, il martedì avviene nel Borgo San Giacomo e Via Regina Margherita, il mercoledì nell’area del Castello, il giovedì si ha nel quartiere Borgovilla e il venerdì si sposta nel quartiere Patalini.

Eccezionalmente proprio per questa competizione saranno attivi, le domeniche del 24 novembre e del 1° dicembre, i punti di raccolta carta con sede in Piazza Aldo Moro e in Piazza Castello.