ViviBarletta 2013 e il tributo a Pietro Mennea

Eventi


12 Maggio 2013, ore 9:00

La città di Barletta è tutto un fervore, in prossimità del Comune, invasa da circa 2000 corridori provenienti da tutta la provincia per la quinta edizione di ViviBarletta, gara podistica di 10.2 Km, una consuetudine ormai per lo sport barlettano, che attende ansioso ogni anno l’evento.

vivibarletta2013

Qualcuno comincia la fase di riscaldamento, altri ne approfittano per far due chiacchiere con i propri amici, qualcuno saluta (solo temporaneamente) moglie e figli, altri si dedicano alle classiche foto di rito. Alla gara son presenti professionisti, ma non solo, anche amatori che non hanno il desiderio di vincere, ma semplicemente di fare una sgambata salutare in allegria.

Sul palco lo speaker intrattiene il pubblico con musica, interviste e battute simpatiche. Presente anche la banda, che con i tamburi scandisce i momenti del riscaldamento degli atleti.

Ora questu sono pronti ai nastri di partenza, parte l’Inno d’Italia e già è tutta una festa, e tutti cantano sulle celebri note.

[easingslider id=”4772″]

L’anno in corso, tuttavia, a differenza dei precedenti è un anno speciale e lo si intuisce quando lo speaker annuncia che verrà effettuato un tributo al grande atleta barlettano e recordman mondiale Pietro Mennea, orgoglio della cittadinanza.

Cala il silenzio durante la telecronaca dei 19 secondi e 72 centesimi che hanno portato il corridore nei cuori di tutta l’Italia sportiva. Termina la telecronaca e parte un fragoroso e commovente applauso da parte di tutti.

Ora tutto è pronto, la gara può iniziare con il classico sparo dei giudici.
Di seguito il video di quanto raccontato.

Commenti

commenti