MusicArte ultimo incontro con il quartetto d’archi “De Nittis”

Eventi


Questa sera ultimo appuntamento con MusicArte, una rassegna musicale giunta alla sua terza e ultima serata che ha registrato un grande successo presso il pubblico barlettano e non solo.

Il progetto è stato pensato per omaggiare il grande compositore italiano Giuseppe Verdi a duecento anni dalla sua nascita e per favorire l’incontro e la fusione tra due arti sorelle, la pittura e la musica. Non a caso, infatti, la magnifica location scelta per le tre serate musicali è il Palazzo della Marra, sede da diversi anni della pinacoteca De Nittis e in cui dal 28 luglio è esposta la mostra “La collezione De Nittis: un dono alla città” in cui si possono ammirare le opere del grande pittore donate da sua moglie Léontine alla città natia del maestro.

Si parte dall’arte dunque per rivalorizzare Barletta, è questo l’intento del neo sindaco Pasquale Cascella che in collaborazione con l’Assessore ai Beni Culturali Giusy Carroppo e con l’aiuto della dott.ssa Giulia Angela Damiani, coordinatrice dell’evento hanno dato vita a questi tre incontri tutti dedicati alla musica.

archi

Ad esibirsi in questa ultima serata il quartetto d’archi “De Nittis”, un’importante realtà del panorama musicale locale, che ci intratterrà con le composizioni del grande maestro Giuseppe Verdi, riscritte e riadattate dal compositore di fama internazionale Nicola Monopoli. Il concerto d’archi prevede anche in scaletta alcuni pezzi del maestro del tango argentino Astor Piazzolla. Violini, viole e violoncelli suonati da giovani esperti come Carmine Rizzi, Savino Dipalo, Elia Ranieri e Francesco Capuano faranno sognare gli spettatori ricreando un’atmosfera magica e suggestiva. Chiudendo gli occhi gli ascoltatori faranno un balzo in epoche passate e potranno provare le emozioni che solo la musica è capace di far provare.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti e l’inizio dello spettacolo è previsto per le 20,30.
Buon ascolto!

Commenti

commenti