Arriva la Madonna dello Sterpeto

Eventi


Come ogni anno a Barletta il 1° maggio è una data importantissima da secoli, non solo per la festa dei lavoratori, ma per un evento religioso che coinvolge tutta la cittadinanza: l’arrivo dell’icona della Madonna dello Sterpeto (protettrice della città).
Inizia così il mese mariano che si svolge per 31 giorni nella Cattedrale di Barletta, un mese quello di maggio in cui i fedeli barlettani ringraziano ancora la Madonna per averli liberati dall’epidemia della peste che decimò la Città nel 1656.
Quello di seguire il mese di maggio, andando alla celebrazione della messa quotidianamente, è però una delle manifestazioni di devozioni alla “Patrona”, infatti non mancano fedeli che recitano il rosario dinanzi al quadro della Madonna oppure coloro che contemplano il volto della Vergine.
Un culto seguito anche dalle TV locali che ogni giorno trasmettono la messa per gli anziani o coloro che non possono recarsi personalmente ogni giorno nella Cattedrale di Santa Maria Maggiore.
E così con l’1 maggio una fiumana di devoti accompagna il quadro della Madonna per qualche chilometro, dal Santuario Maria SS. dello Sterpeto fino in Cattedrale, stesso percorso che poi si ripete alla fine del mese di maggio quando gli stessi fedeli, dopo aver bruciato le letterine poste davanti al quadro della Vergine alla fine del mese, riaccompagnano la Madonna al Santuario.

Il programma previsto per la Processione del 1° Maggio è:

Partenza dal Santuario alle ore 17:30, il cammino prosegue poi in via Trani continuando d’avanti alle industrie chimiche dove i Vigili del fuoco salutano la Madonna con la sirena.

Nell’ultima tappa ci saranno i fuochi pirotecnici e infine si arriverà in P.zza Castello dove alle ore 20:00 si celebrerà la Santa Messa con il Vescovo Piterri. Durante la processione ci saranno i pullman.

Orario delle messe del mesi di Maggio:

In Cattedrale: 060.15 – 07:15 – 08:15 – 09:15 – 10:15 – 11:15 – 12:15 – 17:00

Al santuario: 07:30 – 12:00 – 18:30 – 20:00