Palazzo San Domenico riconsegnato all’Amministrazione comunale

Curiosità


Palazzo San Domenico, un importante pezzo di storia della nostra città, è stato riconsegnato all’Amministrazione comunale che provvederà ad usare i suoi ambienti per dar vita a nuovi centri di formazione e cultura.

Situato all’angolo tra Corso Cavour e Corso Garibaldi, il palazzo, i cui lavori terminarono nel XVIII secolo, sorse al fianco della chiesa di San Domenico come sede del convento dei padri Domenicani.

barletta-palazzo-san-domenico

In seguito, nel 1925, nell’edificio vennero istituiti la Pinacoteca e il Museo comunale, fino a quando, più di vent’anni fa, dopo essere stato sottoposto a un restauro conservativo, il palazzo fu affidato alla società Con-Sud è divenne Centro servizi per la documentazione, la conservazione e la valorizzazione dei beni culturali.

Non avendo avuto più seguito, negli scorsi anni, l’attività di questa scuola di specializzazione gestita dalla Con-Sud, il Comune ha rilevato l’antica e storica struttura e si impegna a garantirne una destinazione d’uso consono al valore e alla preziosità del sito, affinché rimanga, come in passato, un punto di riferimento del panorama culturale nel territorio.