L’arte della Primavera

Curiosità


La stagione più bella dell’anno, secondo alcuni. Purtroppo non tutti possono godere di questa meravigliosa stagione. Soltanto nei paesi dal clima temperato si può vivere l’esplosione della natura, il sole che timido fa capolino e regala le prime giornate calde dopo il lungo inverno. Inizia con l’equinozio di primavera e finisce con il solstizio d’estate. Il preambolo alla bella stagione nel nostro emisfero nord, ha come data di inizio della primavera il 21 Marzo.

La primavera è da sempre la musa per ogni arte. Ovunque la natura regala viste meravigliose e profumi freschi e gentili.

I pittori di fine Ottocento, appartenenti alla corrente dell’impressionismo, furono i primi ad evadere dai loro studi ed aprire le porte con l’inizio della primavera, dipingendo “open air”. Cambiano totalmente il modo di concepire l’arte, si immergono nella natura e nello studio dei suoi infiniti colori.

Con la primavera è più semplice scappare dalla routine quotidianità.
A Barletta basta davvero poco per riempire le vie del centro in questa stagione. Famiglie, gruppi di amici affollano i bar e le piazze, aiutati dalle giornate assolate, si vive la cultura della strada e della “chiacchiera”.

Buona passeggiata a tutti.

Commenti

commenti