Football Americano a Barletta

Curiosità


Un po’ di storia del Football Americano

In Italia la prima partita di Football Americano fu disputata a Bari, tra militari statunitensi, il 23 novembre 1944 davanti a 5.000 spettatori: il trofeo in palio era il “Bambino Bowl”. Purtroppo, però, il Football non fu subito praticato da un sufficiente numero di squadre a causa del costo elevato dell’equipaggiamento di protezione dei giocatori.

A Barletta il Football Americano esiste dal 2010, anche se il primo anno, dei 3 attuali di attività, fu di preparazione. Il primo Campionato Nazionale fu disputato solo l’anno dopo, nel 2011, con il Nick Name di “Green Hawks Barletta”. A partire da Settembre 2012 c’è stato un deciso cambio di rotta con la squadra che varia la componente tecnica e dirigenziale e prende il nome di “Mad Bulls Barletta“.

 

 

Il campionato

Sabato scorso è terminato il Campionato di Football Americano a 9, Gruppo B di South Division.
I Mad Bulls Barletta hanno affrontato in casa, presso lo Stadio “Manzi-Chiapulin”, la capolista Eagles Salerno che si è imposta con il risultato di 22-6.

Si è, così, conclusa la difficile stagione dei tori barlettani. Un girone veramente ostico che ha messo a dura prova la compagine cittadina ma che risulterà molto utile per la prossima stagione. Giocatori e dirigenti si sono fatti le ossa e, si sa, in questo sport è fondamentale.

In attesa dell’inizio del nuovo campionato possiamo piacevolmente segnalare il sempre crescente interesse che il Football Americano sta suscitando a Barletta.

 

 

Ogni Maledetta Domenica

I discorsi prepartita, come quello di Al Pacino nel celebre film del 1999 “Ogni Maledetta Domenica” intrisi di carica, valori e sano agonismo saranno come una scarica di adrenalina per i giocatori che metteranno in campo tutta la grinta in loro possesso.

 

 

Buona preparazione Mad Bulls. Ci rivediamo l’anno prossimo a Barletta.

Commenti

commenti