Sabato 28 Settembre è la festa dei lettori

Cultura

festa-lettori-2013-isola-barletta

Amanti della lettura sta per arrivare il giorno dedicato interamente a voi. Il 28 settembre, in tutta Italia, si celebra la Festa del Lettore, un’iniziativa già alla nona edizione, che riscuote ogni anno grandi consensi. L’idea nasce dalla voglia di festeggiare la lettura ed il lettore in una data unica che ogni anno torna puntuale.

Dal Piccolo Principe, focus tematico della scorsa edizione, quest’anno si passa al tema dell’isola.

festa-lettori-2013L’isola intesa come il luogo dove si possa trovare un tesoro nascosto è paragonabile, in un certo senso, al libro che racchiude una fortuna di cui solo leggendo ci si può impadronire. Il tema dell’isola ci riporta anche alla realtà di questo periodo, alle migrazioni che avvengono sulle nostre coste e soprattutto a Lampedusa, dove saranno inviati i testi raccolti durante questa importante giornata.

Anche Barletta è interessata all’evento. Infatti, l’associazione Liberincipit insieme con la Scuola Baldacchini, ha organizzato un evento che si intitola “Arriva un bastimento carico di… libri per Lampedusa“.

La festa dei lettori comincerà alle ore 11:00 nella scuola media dove ci saranno reading di letture scelte dai docenti e dove si è deciso accogliere gli alunni da poco iscritti al primo anno dedicando loro passi di libri selezionati appositamente per l’occasione. Inoltre, la scuola raccoglierà 50 libri da inviare a Lampedusa che avranno all’interno una lettera scritta dagli alunni per gli amici di lettura provenienti dagli altri paesi. Un piccolo gesto di solidarietà che sarà sicuramente molto importante e che servirà per la creazione di una biblioteca dell’isola.

La lettura è fondamentale, aiuta a crescere e a conoscere il mondo, inoltre è un piacere di cui non ci si deve privare. Buona festa a tutti!



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.