Quando suonavo il Jazz

Cultura




Sarà presentato martedì 12 marzo (ore 19.30) presso il pub Saint Patrick, il primo romanzo della giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, Carmela Formicola, “Quando suonavo il Jazz” (Florestano Edizioni).
Si preannuncia una serata speciale in quanto la presentazione del libro sarà accompagnata dal tour dell’Emmet Cohen trio, gruppo jazz composto dal pianista americano Emmet Cohen, dal batterista napoletano Elio Coppola e dal contrabbassista lucano Giuseppe Venezia. 
Jazz coniugato da musicisti e da una scrittrice.
La presentazione del libro alternerà il racconto dell’autrice del libro, intervistata da Giuseppe Dimiccoli, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, e la musica suonata «all’impronta» dai componenti del trio.
L’opera della Formicola è un bel lavoro di musica e vita. La scrittrice, raccontando le vicende del suo personaggio protagonista, Sebastiano Mariani (per gli amici ‘Seb’, ha analizzato temi centrali della vita come la «forza di andare avanti nonostante tutto, la felicità, la malattia e l’amore». Seb è un ex jazzista finito a suonare il karaoke in un locale americaneggiante della periferia barese, portando con sè i ricordi della sua vita precedente che lo accompagnano in ogni momento della sua vita. Alla fine il protagonista riesce a riscattare la sua esistenza, riuscendo ad uscire dalla monotonia.
A seguire, intorno alle 22, inizierà il concerto.

Commenti

commenti