Presentazione del libro “Vegliando oltre il cancello”, sabato 12 ottobre

Cultura


Oltre il cancello che divide il mondo dei vivi da quello dei morti, ma anche l’amore dall’indifferenza. Gianpaolo Balsamo, giornalista de “La Gazzetta del Mezzogiorno” racconta nel libro “Vegliando oltre il cancello”, che sarà presentato sabato 12 ottobre alle ore 19:00 presso la libreria “La Penna Blu”, la sconvolgente vicenda delle sorelle Tupputi.

vegliando-oltre-il-cancello

Il 10 agosto del 2007, gli agenti del commissariato di polizia, fecero irruzione nella villa delle tre anziane signore, situata alla periferia di Barletta, scoprendo un vero e proprio quadro dell’orrore. Una delle tre sorelle, Stefania, conviveva da oltre un anno, tra carcasse di animali morti e vegetazione fitta e incolta, con i cadaveri mummificati delle sorelle Carla ed Angela Teresa.

La realtà supera persino la fantasia, perché quella narrata nel libro è una storia vera, anche se sembra la sceneggiatura di un film horror. Una storia a cui Gianpaolo Balsamo ha assistito in prima persona e che, nel suo libro, tenta di raccontare in maniera oggettiva, attenendosi, dunque, agli stretti canoni giornalistici e rifacendosi alla grande mole di materiale giudiziario e giornalistico prodotto in quei giorni, oltre che alle pagine di diario ritrovate nella casa di campagna. Ogni lettore, in questo modo, potrà farsi un’idea dei fatti di quei giorni e potrà dare una propria interpretazione dell’accaduto.

Questo libro, inoltre, intende farci riflettere su una società individualista ed indifferente, che non si cura dell’altro, e che ha perso i sentimenti di condivisione, di solidarietà e di umana pietà.

Non mancate!