“Indovina chi porto a cena?”: una rassegna tra cibo e cultura

Cultura

Valorizzare il patrimonio enogastronomico locale ed evidenziare la connessione, da sempre esistente, tra cibo e cultura, sono gli obiettivi principali di “Indovina chi porto a cena?” la rassegna culinaria promossa dal Comune di Barletta con il sostegno di Gambero rosso.

Una rassegna di appuntamenti dedicati al mondo della gastronomia in cui incontri letterari e degustazioni a tema si alternano nel corso di cinque serate, iniziate martedì 23 luglio con Giovanni Valentini e Carlo Ottaviano. La manifestazione, intende mettere in relazione gli chef locali e gli scrittori e i giornalisti del panorama nazionale, per esaltare le ricchezze culinarie del nostro territorio e mostrare quanto cibo e cultura siano interconnessi tra loro. Tramite il supporto degli chef locali, infatti, si uniscono, in un percorso comune, le preparazioni della cucina territoriale insieme a letture dedicate al mondo del food.

michele-mirabella-barletta

Il secondo incontro

Il secondo incontro è previsto per martedì 30 luglio alle ore 20:00 e vede la partecipazione di un ospite d’eccezione Michele Mirabella, che presso il ristorante Antica Cucina presenterà “Cantami, o mouse. Il mondo di oggi spiegato dagli antichi”. Durante la serata il professore Mirabella cerca e trova tra miti e personaggi storici l’origine di vizi e virtù dei nostri giorni con un pizzico di irriverenza. L’incontro, a cui parteciperà anche il Sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, sarà moderato da Francesca Rodolfo, giornalista di TeleNorba.



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.