Festa Patronale della Madonna dello Sterpeto

Tradizioni

La seconda domenica del mese di luglio, Barletta festeggia, in tre giorni, la festa patronale dedicata alla Madonna dello Sterpeto, Vergine adorata dai barlettani per averli salvati dal terremoto violento scatenatosi nel marzo 1731 nelle zone di Foggia, Canosa, Cerignola e Barletta.

Per l’occasione, le strade si illuminano a giorno, le bancarelle si estendono lungo le strade principali e per tre giorni consecutivi alcuni devoti si vestono con un camice bianco e un cingolo celeste per portare, sulle proprie spalle, la cornice d’argento che conserva la sacra effige della Madonna dello Sterpeto. La processione, formata da popolani, sacerdoti, civili, forestieri e bambini comincia dopo il tramonto, protraendosi per un paio d’ore e percorrendo tutto il centro storico di Barletta.



Ti è piaciuto l'articolo? Clicca mi piace o condividilo su Facebook con i tuoi amici.