La storia di Barletta è senza dubbio testimoniata dalla presenza di monumenti importanti e conosciuti in tutta Italia perché conservano gli esempi più tangibili della storia e dell’arte pugliese nel corso del tempo. E’ imprescindibile menzionare il maestoso Castello Svevo, edificato dal Re Federico II di Svevia, la Cattedrale Santa Maria Maggiore emblema dell’arte antecedente l’anno 1000 d.C., la Cantina della Disfida e il Palazzo Marra di stampo barocco.

Oltre ai classici monumenti artistici, Barletta è una delle pochissime città italiane ad aver offerto il proprio territorio durante i combattimenti tra Romani e Cartaginesi: in località Canne della Battaglia infatti, i visitatori possono passeggiare lungo il sito archeologico che ricorda ancora oggi le prodezze del celebre Annibale.



Monumenti

Teatro Curci

Il 6 Aprile 1872 veniva inaugurato il Teatro Comunale di Barletta. Il nome un po’ austero e senza alcunché di unico è figlio di un […]

Monumenti

Eraclio

Eraclio (“Arè” in dialetto), il Colosso di Barletta, è una statua di bronzo, alta 450 cm e risalente, presumibilmente, alla prima metà del V secolo. […]

Monumenti

Ettore Fieramosca

Il glorioso condottiero Ettore Fieramosca è diventato uno dei simboli della Città di Barletta per aver trascinato alla vittoria i valorosi cavalieri italiani nella celebre […]

Monumenti

Giuseppe De Nittis

Nato a Barletta il 25 Febbraio 1846 in quella strada che ora chiamiamo Corso Vittorio Emanuele. Giuseppe De Nittis tra tumulti caratteriali e strepitose ispirazioni […]

Monumenti

Cantina della Disfida

Il nome “Cantina della Disfida” evoca, senza alcun dubbio, la celeberrima disfida di Barletta: all’interno di questo locale (allora adibito a locanda-osteria), si consumò l’offesa […]

Monumenti

Canne della Battaglia

Il 216 a.C. segna una delle principali battaglie della seconda guerra punica che ha avuto luogo a Canne della Battaglia, in località Barletta. L’esercito di […]